Recensione- Un incantevole imprevisto di Marianne Kavanagh

Ciao a tutti blogger.
Sono qui oggi con una nuova recensione,spero vi faccia piacere 🙂

image

Titolo: Un incantevole imprevisto
Autore: Marianne Kavanagh
Traduttore: R. Scarabelli
Titolo originale: For once in my life Edito da: Garzanti
Collana: Narratori Moderni
Prezzo: 16.40 €
Uscita: 22 Maggio 2014
Genere: New Adult Romance
Pagine: 320 p.

Trama:
Tess crede nell’anima gemella. Crede che due persone siano predestinate a stare insieme e solo allora possano essere davvero felici. E anche se ha solamente venticinque anni è sicura di aver trovato la sua metà, l’incastro perfetto per il suo cuore di sognatrice: il suo fidanzato è tutto quello che ogni donna potrebbe desiderare. Ma secondo la sua migliore amica Kristy, che la conosce come nessun altro, non è l’uomo giusto. Lei non ha dubbi su chi sia la vera anima gemella di Tess. È George, un ragazzo dallo spirito inquieto che vive per la sua musica e ha un cassetto pieno di idee da realizzare. Solo che George e Tess non si conoscono. Kristy fa di tutto per farli incontrare. Ad ogni occasione i due sono sempre più ad un passo l’uno dall’altro: nello stesso locale, allo stesso concerto, allo stesso matrimonio. Eppure una serie di imprevisti li allontana, e il fatidico momento sembra non arrivare mai. Fino al giorno in cui, per caso, finalmente le loro strade si incrociano. E non c’è bisogno di nessuna parola, di nessun gesto. Quando è scritto nelle stelle basta uno sguardo per riconoscersi. Ma ci sono ancora molti ostacoli a dividerli. Ora spetta a Tess e George trovare il modo di difendere quello che hanno di più prezioso: un amore magico baciato dal destino.

Marianne Kavanagh ha lavorato come segretaria per il magazine Woman, poi per il Tatler e successivamente per il Telegraph Saturday. Si è unita al team di lancio di Marie Claire, dove è diventata vicedirettore. Come freelance e scrittrice ha contribuito a una vasta gamma di giornali, riviste e siti web, tra cui il Telegraph, Mail, il Guardian, My Daily, Easy Living e Red. Scrive una rubrica settimanale, ‘Surviving Teenagers’, per il sito di genitorialità Parentdish. Vive a Londra. Un incantevole imprevisto è il suo primo romanzo.

Recensione
“Un incantevole imprevisto” e’ un libro che ho deciso di leggere nonostante ho letto recensioni davvero pessime. Un incantevole imprevisto racconta la storia di Georgie e Tess.
Tess e’ una ragazza con una famiglia alle spalle non molto ricca,il padre e’ morto d’infarto quando lei aveva 15-16anni lasciando la mamma in un mare di debiti,rate da pagare. Tess e’ cresciuta quindi con il pensiero fisso di vivere nella comodità di denaro e questa “tranquillità” l’ha trovata in Dominic. Dominic e’ il suo fidanzato(non so se dall’inizio del libro già) un ragazzo attento sempre alle spese,un ragazzo che non gli fa mancare nulla,ma nonostante ciò Tess non ama profondamente anche se non vuole ammetterlo a se stessa.
Dall’altra parte abbiamo George,un pianista che ha una band con gli amici che però con il tempo si sfascia andando contro la sua volontà perché lui ama suonare nonostante non e’ un lavoro che lo riesce a mantenere.
George e’ single finché non incontra una donna che riesce a incastrarlo per bene…
Kristy,amica di Tess e’ convinta che l’anima gemella di Tess,e’ George. Ma i due non si sono mai visti,non si conoscono, quindi quando entrambi si sentono dire che sono l’anima gemella dell’altro dagli amici,non ci credono. Kristy cerca più volte di farli incontrare,allo stesso locale,concerto,matrimonio,ma una serie di imprevisti impediscono l’incontro fino a quando per caso si scontrano….
Sara’ troppo tardi?
Ehmm.

Bene,visto che io cerco di trovare sempre la parte positiva del libro perché non mi piace classificare un libro “brutto”,mi sono resa conto che oltre a ciò che non mi e’ andato giù di questo libro ci sono state tante cose che me lo hanno fatto amare.
Una delle cose che mi ha fatto un po’ storcere il naso e’ stato che loro si incontrano a più della metà del libro, nella maggior parte del libro si parla della vita di entrambi quando ancora non si conoscono,ma in questa cosa ci ho visto anche qualcosa di positivo,l’autrice ci ha permesso di conoscere per bene i singoli personaggi per poi descrivere il loro incontro. Quindi va bene cosi.
Un altra cosa che non mi e’ piaciuta tantissimo e’ stata la composizione dei capitoli. Sono tutti abbastanza corti e tutti non terminano mai,c’e ti rimangono tutti sospesa,ma anche qui ci ho visto del positivo perché cosi l’autrice ci ha fatto fantasticare con la nostra mente il continuo delle scena descritta . L’ultima cosa che non mi e’ andata molto a genio e’ stato il loro incontro. Come si vedono si innamorano,un pochino strana questa cosa, una persona come la vedi ti può piacere ma non penso in un modo cosi esagerato, poi boh..
Come ho detto il linea di massa il libro mi e’ comunque piaciuto, ho trovato la storia molto originale,non ho mai letto libri dove i protagonisti non si riescono a conoscere,incontrare a causa di vari imprevisti quindi e’ stato bello. Mi sono affezzionata molto ai protagonisti nonostante alcune volte volevo prendere per i capelli una donna xD (Fidanzata di George)non posso dirvi perché ma e’ molto crudele e nonostante non condividevo a pieno il comportamento di George. Poi mi saprete dire voi se leggete il romanzo.
Mi ha insegnato che non bisogna mai arrendersi,che la vita ti da sempre una seconda possibilità, che se due persone sono destinate a stare insieme prima o poi si ritroveranno sempre, che l’amore vero esiste e che bisogna sempre combattere,bisogna sempre seguire il cuore e non la testa!

Consiglio questo libro a tutti.. però vorrei fargli sapere fin da subito che i protagonisti non si scontrano subito,ma a più della metà del libro, in modo da non farli rimanere male e che iniziano a leggere il libro consapevoli di ciò.
Voi l’avete già letto? Vi e’ piaciuto?
Fatemi sapere con un commento qui sotto 🙂
Felice giornata

-Maria

Annunci

4 pensieri su “Recensione- Un incantevole imprevisto di Marianne Kavanagh

  1. Dama Con il Cappello ha detto:

    Mi hai incuriosita ma non l’ho letto, delle cose che dici che non ti piacciono rispondo anche un po’ a cose che non piacciono a me, la cosa del visti e innamorati al 100% mi pare poco verosimile.
    Tipo ad esempio Aidan e Celine hanno avuto subito il colpo di fulmine, però non ne erano davvero consapevoli, a livello di lettura è stata una cosa graduale, come succede poi nella vita.
    Soprattutto si deve considerare che l’innamoramento e l’amore sono due cose ben diverse e distinte.
    L’innamoramento è immediato, l’amore è un’altra cosa.

    Liked by 1 persona

  2. Elisa ha detto:

    A me proprio non era piaciuto XD
    Lui passivo da morire, praticamente la vita “gli succede” e quindi per me era già un NO.
    Lei… Sì, era carina, per carità…
    Però nel complesso tutta questa storia del destino scritto nelle stelle mi era sembrato un pretesto per giustificare che questi due non è che si sbattessero molto per riuscire a stare insieme, quando finalmente succede è più perché gli è andata di fortuna XD
    Io rientro tra i criticoni del libro XD

    Mi piace

    • Comenonsentirsisoli ha detto:

      Si si infatti anch’io ho elencato le cose che non mi sono piaciute del libro e ho accennato che anche il comportamento di lui.. mmh lasciava un po’ a desiderare ma comunque in linea di massa la storia era buona se sviluppata correttamente,secondo il mio parere.

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...