Recensione- L’ultimo minuto di Jessica Magistro .

Buon giorno lettori,
Come state? Io abbastanza bene anche se sono impegnatissima.
Oggi una nuova recensione 🙂
Primo libro che recensisco di questa Casa Editrice, spero di continuare con la collaborazione perché pubblica dei libri davvero bellissimi.
Andiamo a vedere di che libro si tratta.

image

L’ultimo minuto
di Jessica Magistro
ISBN ed. cartacea: 978-88-6396-671-8
NUMERO DI PAGINE: 168
COLLANA: 56a strada
PREZZO: 14,00 euro

TRAMA
Matt è un adolescente inquieto e confuso che ha tentato il suicidio, anche, a causa delle vessazioni a cui è stato sottoposto a scuola perché reo, a detta dei compagni, di essere gay. La sua famiglia, composta dalla madre e dai nonni materni, gli si stringe attorno e cerca di trarlo dall’abisso di solitudine e apatia che lo ha travolto.
Per aiutarlo nel recupero di alcune materie, la madre gli affianca un fascinoso studente universitario, Josh, verso cui Matt prova subito una istintiva attrazione. I corridoi della High School di Lancaster si fanno meno difficili da percorrere grazie al sostegno del nuovo insegnante anche se i sentimenti che Matt non può più ignorare lo porteranno in conflitto con quella parte di se stesso che vorrebbe, per quieto vivere, tacitare.
Mentre esplora la parte più intima di se stesso, Matt inizia a leggere il diario di Molly, un’amica della madre, suicidatasi giovanissima. Il parallelo tra le loro due storie si dipana sotto gli occhi del ragazzo finché il fato gli si rivelerà in tutta la sua brutale innocenza.
Una narrazione armoniosa, un tratto delicato e attento alle sfumature quello approntato dalla giovane Autrice che esplora senza compiacimento un tema ancora oggi, troppo spesso, ritenuto un tabù.

JESSICA MAGISTRO
Nasce a Borgomanero, cittadina piemontese in provincia di Novara, il 30 marzo 1995.
Conclusi gli studi alberghieri, decide di partire, in solitaria, per intraprendere un’esperienza di vita di due anni in Australia.
Oltre alla passione per la scrittura, la affascinano le culture orientali e lo stile di vita bohémien.

RECENSIONE
Matt è un adolescente, molto criticato dai compagni di scuola essendo gay. Egli a causa delle tante oppressioni e critiche da parte dei compagni di scuola tenta il suicidio ma fortunatamente riesce a vivere. La mamma cerca in tutti i modi possibili ed immaginabili per aiutarlo a star bene, gli affianca uno studente universitario, Josh, per recuperare alcune materie scolastiche. Matt fin da subito si sente attratto da lui anche se non lo ammette dal primo momento a se stesso. La mamma sa bene cosa significa soffrire in quanto ha perso da giovane l’amica Molly, anch’ella suicidatasi giovanissima quindi per alleviare un po il dolore del figlio gli fa leggere un diario dove a raccontare è Molly. Matt riesce a salire in superficie grazie all’aiuto di Josh, tutto sembra andare alla grande tra loro, fino a che una sera, succede qualcosa, quel qualcosa che divide due persone, per sempre….. Matt si ritrova di nuovo a fondo, vedremo la sua determinazione e la sua freddezza vera e propria dopo tanta sofferenza, e programma un nuovo suicidio, perché non riesce a vivere senza il suo amore Josh……… Riuscirà qualcuno a farlo cambiare idea? Oppure secondo voi è inutile e si ricongiungera’ a Josh, lasciando per sempre la mamma?

Ammetto che questo libro mi è piaciuto davvero tanto, non pensavo che mi piacesse fino a questo punto.. È scritto molto bene, e ti fa affezionare subito ai personaggi. Grazie alla tematica molto delicata e attuale ormai, anche se spesso viene ignorata, mi ha emozionata, sorpresa e fatto piangere.  Lo consiglio veramente a tutti, adulti e adolescenti, perché è una storia che ti tiene compagnia, che ti entra dentro e ti lascia qualcosa e non c’è cosa più bella. 
Avrei voluto sapere di più anche come mai il protagonista non ha il papà e non ne ha proprio parlato e vorrei chiedere all’autrice se la storia è tratta da una storia vera. Sono curiosaaaa:S

Beh vi invito a leggerlo, leggerlo, leggerlo!

Alla prossima
MARIA

Scritto con WordPress per Android

Annunci

2 pensieri su “Recensione- L’ultimo minuto di Jessica Magistro .

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...