Recensione-Segreto di famiglia di Mikaela Bley.

Buon giorno lettori,
stamattina sono qui con una nuova recensione..Ho scelto questo libro per il domino di marzo. A fine recensione vi lascio le indicazioni per andare a vedere le altre recensioni di chi a partecipato al domino 🙂
Io ho scelto…..

image

Titolo: Segreto di famiglia
Autore: Mikaela Bley
Editore: Newton Compton Editori
Numero di pagine: 336
Prezzo: 12 euro
Ebook: 2,99 euro

Trama:
A Stoccolma è un freddo e piovoso venerdì di maggio, quando la piccola Lycke, di soli otto anni, scompare improvvisamente nel centro della città.
La rete televisiva nazionale si lancia subito sulla notizia e manda sul campo un’inviata specializzata in cronaca nera, Ellen Tamm. Chi ha visto Lycke per l’ultima volta? Chi sono i suoi genitori? Il padre e la madre di Lycke sono separati ed è stata la nuova moglie del padre ad accompagnare la bambina al centro sportivo, dove se ne sono perse le tracce. La donna, madre a sua volta da poco, racconta la sua versione dei fatti, ma ci sono delle zone d’ombra nella testimonianza. La tata che ha cresciuto la bambina è chiusa nel dolore. La madre di Lycke invece è imperscrutabile, soffre ancora il peso del divorzio e di una depressione post partum mai affrontata. Il padre, dal canto suo, non si dà pace. Nel frattempo Ellen si impegna in una ricerca spasmodica, nonostante la corruzione della polizia, i sempre più strani comportamenti dei genitori di Lycke e le frecciate velenose dei colleghi. Ma ha deciso di fare il possibile per fronteggiare la situazione da vera professionista, perché questo caso le ricorda da vicino ciò che conosce sin troppo bene: segreti di famiglia, bugie, inganni che la obbligheranno a confrontarsi con il proprio doloroso passato, mentre le speranze di ritrovare la bambina scomparsa si assottigliano

RECENSIONE
Il libro parla della scomparsa di una bambina di soli otto anni,Lycke. Ella è stata lasciata dalla nuova moglie del padre,Chloè ai campi da tennis in una giornata di pioggia e da li non viene più rivista. La polizia e i media cominciano ad indagare,così come Ellen Tamm,un donna che lavora per TV4 . Ella è davvero interessata a questo caso in quanto anche lei in passato ha avuto a che fare con una tragedia simile. Si inizia così,a conoscere un po la famiglia. Helena,la mamma della piccola Lycke,una donna che ha sofferto molto dopo la nascita della piccola e dopo che il marito l’ha lasciata per risposarsi con Chloe’. Quest’ultima,una donna gelosa e invidiosa del rapporto tra il marito e Helena,una donna che odia la piccola Lycke. E infine Mona,l’unica persona che davvero teneva a Lycke,l’unica persona che trascorreva più tempo con lei,la sua badante.
Ellen lavora a questo caso giorno e notte,non riesce a non pensare alla piccola Lycke,pensando un po anche a sé stessa e a tutto ciò che ha passato da piccola.
Secondo voi,dopo vari giorni e dopo molti pensieri speri sul caso della piccola,viene ritrovata? Chi è stato a prenderla/rapirla o addirittura ucciderla?

Ho amato questo libro e ve lo consiglio immensamente. Mi ha conquistata fin dalle prime pagine,la storia riesce a rapire e a far rimanere il lettore incollato alle pagine fino all’ultima per sapere come va a finire.
Il libro è diviso in 9 giorni e in ognuno ci sono capitoli dove a parlare sono: Ellen(in maggioranza) ,Mona,Helena e Chloè.
Il libro mi ha stupita,non mi sarei mai aspettata un finale così,mai e poi mai. Mi ha fatto preoccupare perché volevo ritrovare anch’io come loro la piccola Lycke e  rimargirare le sue ferite. Lo amata anche se non l’ho conosciuta.Ho amato i colpi di scena e le varie vicende che mi facevano impazzire nel pensare e cercare di capire chi avesse rapito la piccola Lycke.

Che dire,fatemi sapere se a avete letto questo romanzo o se avete intenzione di farlo. Mentre se l’avete letto: Vi è piaciuto?
A me si!

Consigliatissimo

a presto
Maria

Scritto con WordPress per Android

Annunci

18 pensieri su “Recensione-Segreto di famiglia di Mikaela Bley.

  1. Nali Write ha detto:

    L’avevo visto giorni fa su Instagram,ma non mi ci ero interessata più di tanto. Adesso mi hai incuriosita,sicuramente lo leggerò,sembra un bel romanzo,poi io adoro i Thriller,quindi questo sembra perfetto per me!
    Complimenti per la recensione! 😀

    Liked by 1 persona

  2. Clarissa Lily ha detto:

    Sono contentissima che sia piaciuto anche a te!
    Io l’ho letteralmente adorato, e il fatto di vedere così tante persone a cui non è piaciuto, mi ha fatto sentire un po’ la voce fuori dal coro, ahahah.
    Non vedo l’ora di leggere altri libri dell Bley. 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...