RECENSIONE-L’importanza di chiamarti amore di Anna Premoli

Ciao lettori,buongiorno e buon inizio settimana. Come state? Spero bene. Io non molto,a causa della febbre :S Ma grazie ad essa ho avuto modo di riposare e leggere 🙂
Oggi vi parlo di…

image

Titolo: L’importanza di chiamarti amore
Autore: Anna Premoli
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Romance/New Adult

TRAMA

Giada sa bene di essere una ragazza dal carattere piuttosto difficile, quindi non si stupisce affatto di trovarsi in una fase della propria vita nella quale non va d’accordo quasi con nessuno: con il suo ragazzo storico la situazione è appesa a un filo e del rapporto con i suoi genitori… meglio non parlare. Ma Giada ha un obiettivo ben preciso: laurearsi con il massimo dei voti e il prima possibile. Il resto dei problemi può passare in secondo piano. Così credeva, almeno finché lo stage presso una prestigiosa società di consulenza di Milano non la mette di fronte a quello che per lei è sempre stato il prototipo dei ragazzi da evitare come la peste: Ariberto Castelli, fiero rappresentante del partito delle camicie su misura e dei pullover firmati. E tra loro c’è un precedente molto imbarazzante che potrebbe crearle qualche complicazione che non aveva assolutamente messo in conto..

RECENSIONE

Giada è la protagonista di questo libro,lei e Ariberto. I due si incontrano in un locale,dove grazie all’insistenza di Ariberto e la testardaggine di Giada,si baciano. Giada è però fidanzata e non accetta il bacio. I due si rincontrano successivamente tre mesi dopo a lavoro,perché si,i due lavoreranno insieme.

Da qui inizia una grande avventura,i due affronteranno varie cose che tendono ad avvicinarli…ma Giada non è fidanzata? Ebbene si,in questo libro viene affrontata anche questa tematica ovvero,il rapporto monotono dopo 7 lunghi anni insieme,quando si sta insieme tanto per,la fine di un amore che non da sofferenza ma solo sollievo.

Questo libro mi è piaciuto anche se,avrei omesso alcune parti come per esempio,la lunga descrizione del rapporto che avranno,e avrei aggiunto qualche colpo di scena,perché va tutto alla grande,tutto troppo liscio,tranne qualche dubbio di Giada a riguardo della relazione.

Ma comunque sia il libro mi è piaciuto,mi ha fatto compagnia durante la mia sofferenza a causa della febbre,mi è piaciuto perché ho amato la protagonista in quanto è simile a me,sempre la risposta pronta,testarda,e si fa mille problemi quando in realtà non ce ne bisogno.
Anna Premoli poi,scrive divinamente,descrive le situazioni talmente bene che crea un film nella mente del lettore come se il lettore starebbe guardando un film.

Che dire,vi consiglio la lettura di questo libro ma non solo,anche gli altri libri che ella ha scritto(anche se non li ho letti tutti tutti) perché è una garanzia.

Scusate per qualche errore ma ho 39 di febbre…
A presto
Maria

Annunci

Un pensiero su “RECENSIONE-L’importanza di chiamarti amore di Anna Premoli

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...