RECENSIONE- Nel mio paese è successo un fatto strano di Andrea Vitali

image

Titolo: Nel mio paese è successo un fatto strano
Autore: Andrea Vitali
Editore: Salani
Pagine: 173
Ebook: € 9,99
Cartaceo: € 13,90
Data di pubblicazione:  28 gennaio 2016

TRAMA

Le cose normali sono belle: è bello sapere che dopo l’estate viene l’autunno, dopo la domenica viene il lunedì, che si nasce, si cresce e si va a scuola. Ma la troppa normalità e l’abitudine rischiano di avvolgere il mondo nell’indifferenza – una nebbia dove nessuno più si accorge della meravigliosa diversità che palpita attorno a noi: colori, sapori, profumi, emozioni… Ma in una piccola e uggiosa cittadina, dove la quotidianità rischia di annegare le vite in un tedioso grigiore, qualcosa di imprevisto sta per fare breccia nella monotonia. Un bel giorno, come per incanto, tutti i calendari si svuotano e gli orologi cessano di funzionare. I paesani reagiscono come possono, tentando di riordinare ciò che è divenuto caotico, e di ristabilire quel che tutti davano ormai per scontato: la cognizione del tempo. Un libro visionario, arguto e saggio per insegnarci a guardare sempre il mondo con ironia ed entusiasmo, con lo sguardo fresco di un bambino: un invito a scuoterci, a ribellarci, a non farci sommergere dalla passività nei confronti della vita. A riscoprire, soprattutto, la meraviglia verso ciò che ci circonda.

RECENSIONE
Inizio dicendo che è il primo libro che leggo di questo autore e che mi è piaciuto abbastanza da leggere in futuro anche altri suoi libri,ho visto che ne ha pubblicati veramente molti.
Questo qui narra la storia di un paesino tranquillo,dove tutto va sempre allo stesso modo,come ogni paese del mondo tutto è monotono e nessuno si accorge di quanto sia bella in realtà quella monotonia,quanto sia perfetto il mondo,le piccole cose che le compongono. Una mattina un bambino si sveglia e vede dalla finestra una nebbia bianca che va a comprire tutto,che non fa vedere niente. Il bambino si spaventa e va dai genitori a raccontarlo,scoprendo poi che tutti gli orologi si sono fermati e tutti i calendari sono bianchi. Che ore saranno quindi? Che giorno sarà? Inizia così il caos più totale,tra persone che vanno a lavoro ma non dovrebbero perché è sabato,a chi non studia una materia perché pensa che il giorno seguente sia martedì invece di lunedì e così via…
Ma la situazione si aggiustarà? Riusciranno a capire cosa è successo? A ritrovare l’ordine?
Questo libro mi è piaciuto molto,nonostante,ahimè,il finale non mi è piaciuto.. data la storia mi aspettavo un finale diverso.. Ma visto che tutta la stesura del libro,lo stile dell’autore mi ha stupita leggerò sicuramente dell’altro dell’autore,come vi ho già comunicato. Questo libro fa riflettere tantissimo,a quanto noi ogni giorno diamo per scontato tantissime cose,a quanto non diamo importanza a niente.. Voi intanto fatemi sapere che avete letto qualche libro dell’autore e il vostro pensiero a riguardo 🙂
A presto
Maria

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...