RECENSIONE- L’anno senza estate di Carlos Del Amor

Ciao lettori, come state?

Stamattina sono qui per parlarvi di un libro che ho terminato qualche giorno fa,ovviamente io adesso sono a scuola ma ho programmato il post ieri sera.  Il libro di cui vi parlo è: 

  • AUTORE:  Carlos Del Amor 
  • TITOLO: L’anno senza estate 
  • EDITORE: Nord
  • PAGINE: 266 circa
  • PREZZO : € 16,90

TRAMA

Secondo i meteorologi, l’estate sarà fredda e piovosa. E una Madrid silenziosa e soprattutto fresca è ciò che serve a un giornalista per concentrarsi sulla stesura del suo primo romanzo. Peccato, però, che i meteorologi si siano sbagliati e ad agosto lo città diventi un deserto d’asfalto infuocato. Il giornalista è stremato dal caldo e completamente privo di idee. Ma tutto cambia quando, per caso, trova il mazzo di chiavi della custode del suo condominio, anche lei partita per le vacanze. La tentazione è troppo forte e il giornalista lo usa per entrare negli appartamenti dei vicini. Comincia così uno strano vagabondaggio alla scoperta dei mondi celati dietro le porte chiuse: dall’attico spoglio di Juan, attore fallito che mente alla famiglia dicendo di essere diventato un divo, alla casa della signora Margherita, piena dei ricordi che l’Alzheimer le ha portato via. Ma sono i segreti di Simon, l’inquilino del quinto piano, ad attrarre maggiormente l’attenzione del giornalista. Perché da trent’anni, ogni 20 settembre, Simon fa pubblicare sul giornale una lettera per Ana, la moglie morta troppo presto… e non per cause naturali. Ana è caduta dal balcone. È stato un incidente? O forse qualcuno l’ha spinta? Per il giornalista, capire che cosa sia accaduto ad Ana diventa quasi una missione.
RECENSIONE

Il protagonista di questo libro è un giornalista, che ha bisogno di tranquillità per potersi dedicare alla stesura del nuovo libro,egli decide così di trasferirsi a Madrid, in un appartamento dello zio in un palazzo. Dopo un paio di giorni dall’arrivo per caso trova un mazzo di chiavi a terra.. esso contiene tutte le chiavi del palazzo,spinto dalla curiosità e avendo via libera in quanto, ogni famiglia del palazzo non c’è, decide di entrare per vedere chi ci vive e per curiosare nella vita di altri.znel momento in cui entra,viene trasportato in nuove vite,in una in particolare,quella di Ana e Simon,i due erono una coppia perfetta anche se, ella in un periodo della sua vita,l’ha tradito con Héctor Puerto. Ma allora perché si è uccisa? Perché si è buttata dalla finestra? Perché il marito, Simon, dal giorno della sua morte ogni anno da trent’anni, ogni 20 settembre, fa pubblicare sul giornale una lettera per Ana? L’autore diventa così un investigatore,cerca in tutti i modi di capire cosa è accaduto quel mattino,addirittura cerca di immedesimarsi..
Inizio dicendo che questo libro mi è piaciuto tantissimo, l’unica cosa che non mi è piaciuto molto è stato il modo in cui l’autore l’ha strutturato, passa dal presente al passato all’improvviso senza farci capire molto,quindi secondo me va letto con molta attenzione e in periodi non impegnativi. Nonostante io l’ho letto in un periodo in cui avevo molte interrogazioni sono riuscita a stare dietro alla narrazione anche se con un po’ di difficoltà. Per il resto mi è piaciuto molto,l’autore scrive davvero molto bene,stile lineare e molto molto accattivante,mi ha trasmesso molta ansia e ci sono stati molti colpi di scena,inoltre non sono riuscita a metterlo giù finché non l’ho terminato per sapere il finale. 
Consigliatissimo.

Fatemi sapere se avete intenzione di leggerlo e se lo avete già letto.

A presto

Maria

Annunci

2 pensieri su “RECENSIONE- L’anno senza estate di Carlos Del Amor

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...