RECENSIONE-La scelta di Rosanna Evangelista

Ciao ragazze,come state?

Sono qui oggi con una bella recensione. L’ha scritta per voi Carolina.


TRAMA

La scelta dipinge un ritratto realistico della vita coniugale di Claudia, aspirante scrittrice, e Sergio, manager affermato. La loro è una vita ordinaria, anche un po’ banale, che spinge la protagonista, tradita e trascurata, a cercare la perduta passione e la voglia di vivere altrove, mettendo in crisi ogni cosa e valore per cui ha sempre lottato e in cui ha sempre creduto. Scoprirà il volto della felicità grazie a Norberto, noto architetto, conosciuto in chat. Con lui, Claudia ritroverà le emozioni che ormai non le appartenevano più da tempo, ma non dimenticherà neanche il marito il quale, pentito del suo sbaglio, riscopre poi l’amore per sua moglie. L’introspezione psicologica di Claudia è il punto di forza dell’intera opera. E la sua mente il “luogo” principale della narrazione e sono i suoi pensieri i veri protagonisti. Il suo inconscio sarà infatti disseminato di paure, di mille interrogativi, combattuto tra ciò che è giusto e ciò che non lo è, fino a portarla a una scelta sorprendente e del tutto inaspettata. L’opera offre quindi numerosi spunti di riflessione su tematiche profonde e universali quali la famiglia, il tradimento, la felicità e cosa si è disposti a fare per raggiungerla, il caso e il destino, le scelte e le ripercussioni che esse potrebbero avere sulla vita. Per raccontare tutto questo, l’autrice si serve di uno stile semplice e scorrevole. Con la Prefazione di Renato Minore.

RECENSIONE 

Claudia è una moglie e madre perfetta. Adora suo figlio, e nonostante stia attraversando un periodo di crisi con suo marito, a causa del suo tradimento, è decisa a tutti i costi di tenere unita la sua famiglia. Tutto cambia però quando durante una partita di burraco online conosce in chat Norberto. Con lui fin da subito nascerà un feeling forte che la destabilizzerà fino a farla mettere in discussione la sua intera vita. Già dal primo incontro Claudia capirà che qualcosa in lei è cambiato, per la prima volta deciderà di essere egoista e di mettere al primo posto la sua felicità, perché l’amore che prova per Norberto è qualcosa di mai provato prima a cui non vuole rinunciare per nulla al mondo, anche se questo significa tradire e deludere la sua famiglia. Si troverà quindi di fronte ad un bivio, dovrà decidere se abbandonare tutte le sue certezze e fare un salto nel buio per iniziare una vita nuova. Per fare questa scelta dovrà guardare dentro se stessa e affrontare i suoi dubbi e le sue insicurezze, ma non sarà così semplice.

Non si tratta di una semplice storia d’amore, ma è più una storia di rinascita e cambiamento. Viene descritta l’evoluzione della protagonista, inizialmente una donna remissiva che aveva messo da parte i suoi sogni e le sue aspirazioni per mettere davanti a tutto il bene dei suoi familiari, che riesce a trovare la forza di ricominciare e rompere gli schemi perché capisce che anche lei merita di essere felice, senza però dimenticarsi di ciò che conta di più per lei, cioè la famiglia valore in cui crede molto e su cui ha fondato la sua vita. Questo libro insegna che amare non significa annullarsi e anteporre gli altri a noi stessi, ma essere anche a volte egoisti, non è mai troppo tardi infatti per ritrovare noi stessi e ritornare sui nostri passi anche se il cammino può risultare arduo.
Buona lettura!
Carlotta.

 

Annunci

Un pensiero su “RECENSIONE-La scelta di Rosanna Evangelista

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...